Crediti Web mail

  
  
 
 

Official Site

L'Islanda
Carta d'identità
Perchè l'Islanda
Turismo
Ispirazione pura
Ghiaccio e fuoco
Strane sensazioni
Creatività
Visti e limitazioni
Economia
Pesca
Allevamento
Lavoro
Lavorare in Islanda
Trovare lavoro
Documenti
Consigli utili
Storia e cultura
La colonizzazione
Scoperta dell'america
Reykjavik
Oggi
Gli islandesi
Diversità
Lingua e tesori
Curiosità
Contatti

 

Google
Home page > Storia e cultura > Scoperta dell'america
  

Il primo passo verso il nuovo mondo. Poco meno di cinquecento anni prima di Cristoforo Colombo, già alcuni navigatori islandesi avevano messo piede nel Nuovo Mondo, guidati dalla figura di Leifur Eirìksson, detto “il fortunato”, che per primo sbarcò nelle coste dell’attuale Terranova nell’anno 1000. Il punto di partenza era stata la Groenlandia , dove gli insediamenti vichinghi resistettero fino al 1400. Sebbene gli islandesi non stabilirono mai una colonia permanente nel Nord-America, si sa di sicuro che almeno un islandese vi nacque, il primo europeo nato nel nuovo continente, di cui conosciamo persino il nome, Snorri Thofinnsson; sua madre, Gudridur 

 

Thorbjarnardottir, concluse la sua esistenza in pellegrinaggio a piedi verso Roma. Sulla base di questi dati, alcuni storici suppongono che Colombo stesso avesse avuto sentore del Nuovo mondo tramite l’Islanda e che l’avesse persino visitata prima di intraprendere il suo viaggio.

 

Organizzazione viaggi in Islanda

 

Daily News from Iceland

 

Ente del Turismo Islandese

 

Iceland Naturally

 

 

Chamber of Commerce

 

Arctic Council

 

Responsible Fisheries

 

Trade Council

 

Schengen

 

Statistics Iceland

 
 

Organizzazione viaggi in Islanda

Organizzazione viaggi in Islanda

 

Aggiornato il 17-04-2016